lunedì 23 agosto 2010

Cartoline d'inchiostro (da Genova)




In quella città dove ho piantato le radici da tempo, dove quelle strade buie e strette (spesso anche puzzolenti) mi fanno sempre sanguinare le ginocchia quando me ne vado; dove il mare incazzato è in grado di essere uno specchio. In quella città di cui mi porto i segni addosso, cicatrici di inchiostro visibili a tutti, a Genova, ho lasciato un po' di colori sui muri della città. Una di quelle commissioni che ti rendono felice. Per amore, per attinenza al concetto, per la richiesta, per l'immaginario.




Quindi volevo un po' ringraziare più che vantarmi.
Questo per la Tattoo convention di Genova è uno dei disegni che ho fatto più volentieri che mai.
E poi ho un biondo da ringraziare moltissimo, per i consigli e per l'inchiostro. Grazie Andrea :)

2 commenti:

stagedframes ha detto...

yeeeaaah!
grandissima!

amal ha detto...

Simo grazie :)